ScooterMatic Extreme e Regioni Nord: Rookie VS Veterani

 

san martino scooter malossi partenza 2013

 

La ScooterMatic Extreme dei Trofei Malossi è sinonimo di bagarre e non ha deluso le aspettative al debutto a San Martino del Lago. Nell’Extreme, Botti ha vestito i panni del quarto moschettiere insieme a Montagna, Parodi e Boccardo. Nel Regioni Nord, Grossi è dovuto ricorrere a tutta la sua astuzia per piegare la resistenza di Marchi, Bernardelli e Bruzzone.

 

montagna san martino scooter malossi 2013

Dopo un avvio di stagione sfortunato, Boccardo si presenta più agguerrito che mai: è l'unico ad abbattere il muro dell'1'58, aggiudicandosi la pole position con un 57.991. Non sono lontani Montagna e Parodi, mentre Grossi è il più veloce tra i piloti del Regioni Nord in quinta posizione, davanti a Bernardelli ed al rientrante Bruzzone.

grossi san martino scooter malossi 2013Il più rapido nello scatto iniziale di gara1 è Parodi, che si porta in testa davanti a Boccardo, Montagna e Botti. Il piemontese ha però fame di riscatto, e si riporta subito in testa. Bruzzone, quinto, comanda il gruppo dei piloti del Regioni davanti a Grossi e Bernardelli.

Forte del passo trovato in prova, Boccardo tenta la fuga e solo Montagna riesce a rimanere a ruota. Dopo una fase di studio, il pesarese tenta poi il contrattacco alzando il ritmo sul 59 basso. I decimi guadagnati si riveleranno decisivi sul finale, con Boccardo comunque secondo davanti a Botti, che vince un duello serrato con Parodi.

Dopo una prima parte di gara entusiasmante, Bruzzone accusa forse l'inattività prolungata e scivola, lasciando a Grossi la vittoria nel Regioni davanti ad un indomito Marchi e Bernardelli.

podio scootermatic extreeme san martino scooter malossi 2013In gara2 Boccardo ci riprova e scatta in testa davanti a Parodi, autore di un sorpasso aggressivo alla prima staccata su Montagna. Segue Botti, mentre Bruzzone fa nuovamente la lepre tra i piloti del Nord davanti a Grossi e Bernardelli.

La lotta a quattro per il podio prosegue nelle fasi iniziali ma quando il ritmo si assesta sul 59 netto Botti è costretto a cedere. Anche Parodi perde terreno sul finale, dove a nulla vale il giro veloce di Boccardo al penultimo passaggio: Montagna centra la doppietta sul piemontese, portandosi in testa alla classifica a pari punti con Parodi, che si aggiudica l'ultimo gradino del podio.

Nel Trofeo Regioni Nord, Grossi deve dare il 110% per piegare la resistenza di Bruzzone e Bernardelli, mantenendosi in testa alla classifica a punteggio pieno.

La rivincita si disputerà il 9 giugno a Pomposa.

Luca Semprini

 

podio scootermatic nord san martino scooter malossi 2013

comments