Montaggio del carter motore

 

http://scooternos.net/images/tecnica/DSC01735.jpg

Eseguire un corretto montaggio del carter motore è il miglior modo per garantirsi, per lungo tempo, l'espressione della massima potenza dal vostro motore.
Prima di tutto è assolutamente necessario pulire accuratamente i componenti principali ed in particolare le sedi di accoppiamento dei cuscinetti, i piani di chiusura, l'albero, i cuscinetti e tutti i particolari di fissaggio. Come prodotto per la pulizia cercate di evitare la benzina che oltre che sprigionare gas altamente tossici, non garantisce uno sgrassamento efficace delle superfici, usate unvece un pulitore DRY-SECCO

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2412.jpgcome o simile al pulitore per freni, questo staccherà lo sporco e l'unto dalle superfici d'alluminio.
Preparate quindi tutti i componenti necessari in fila puliti ed ordinati, pronti al montaggio; il primo passo da fare è inserire la pompa dell'acqua col suo paraolio, utilizzando una spina della giusta misura fino alla profondità designata, la pompa è presente solo in alcuni carter (montaggio pompe liquido Piaggio) quindi non è un operazione sempre necessaria (vedi Minarelli).

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2415.jpg- Scaldate con un phon da meccanici od una torcia a gas la sede del cuscinetto nella parte di carter piu grande (lato trasmissione) e portate la temperatura dell'alluminio a circa 160° rilevabili con una pistola ad infrarossi o termometro a bacchetta (potete anche fare a meno del termometro, ma in questo caso sarà la vostra esperienza e farvi da guida per non scaldare troppo o troppo poco il carter con conseguenti danni o mancati montaggi dei cuscinetti).

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2416.jpg- Ora inserite con le mani il cuscinetto facendo caso al lato giusto e state  molto attenti ad inserirlo velocemente con precisione ed ortogonalità.

 

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2417.jpgSe li calate storti punteranno impedendo il successo dell'operazione INCASTRANDOSI dato che appena gli anelli toccano l'alluminio caldo si dilatano bloccandosi in posizioni inclinate.

 

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2418.jpg- Ripetete le stesse ultime due operazioni sull'altro lato del carter metre il lato trasmissione si sta raffreddando trasmettendo il calore anche al cuscinetto.

 

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2419.jpg- Dopo alcuni minuti (4 circa) l'anello interno del cuscinetto del carter lato trasmissione si è riscaldato e dilatato; questo può permettervi di inserire l'albero motore in una sola mossa, proprio come il cuscinetto stesso.

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2413.jpgFate questa operazione con il carter appoggiato di lato su di un piano che reca un foro o comunque uno scarico centrale per fare passare l'albero che sporgerà dal carter.

 

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2420.jpgQuesto trucchetto non funzionerà con tutti i tipi di carter, con tutti i tipi di cuscinetti e con tutti gli alberi, dipende molto dalle tolleranze.
E' comunque un sistema che almeno vi permette un primo inserimento anche non totale e che potete ultimare coi sistemi spiegati in seguito.

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2431.jpg- Ora applicate una piccola quantità di pasta sigillante SILICONICA per alte temperature, evitate le paste "rigide" ossia quelle che si seccano in assenza di ossigeno, i carter degli scooter sono imprecisi e "si muovono" rompendo i sigilli rigidi e aspirando aria.

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2432.jpg- Affacciate il secondo lato del carter e puntate il tutto con le viti di chiusura senza stringere per nulla.

 

 

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2433.jpg

- Ora potete mettere il carter in posizione comoda e utilizzare degli spessori per tirare in posizione l'albero dentro gli anelli interni dei cuscinetti.
Non utilizzate spessori errati che tirano sul carter mettendo in tensione le sfere dei cuscinetti o spessori che non passano dall'albero andandosi ad incastrare ad interferenza su di esso; lo spessore deve essere abbastanza stretto sull'esterno da non toccare la sede del paraolio ed abbastanza largo all'interno da non interferire minimamente con l'albero motore nel suo punto piu largo.

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2429.jpgLa lunghezza deve essere giusta e può essere modificata durante l'operazione aggiungendo spessori addizionali; questo serve per utilizzare i filetti dell'albero ed il relativo dado in maniera ottimale: senza arrivare a pacco e senza utilizzare solo poco filetto rischiando di rovinarlo.
Questo è lo stesso procedimento da utilizzare qualora il precedente inserimento dell'albero tramite dilatazione termica non vada a buon fine. Potete usare anche alcuni appositi estrattori che si trovano in commercio (vedi Buzzetti).

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2434.jpg- Ora avete richiamato in posizione l'albero all'interno dei cuscinetti e quindi le due parti del carter si sono avvicinate combaciando perfettamente: stringete tutti
i bulloni del carter motore alla coppia di 11 Nm (1,1 Kgm).

 

 

 

 

http://scooternos.net/images/tecnica/HPIM2435.jpgSe notate ancora una strana resistenza dell'albero usate ancora lo spessore di prima e tirate ancora in posizione l'albero per sbloccare lo scorrimento.

 

 

 

 

 

- L'albero è montato e ruota liberamente sui cuscinetti; inserite quindi i paraoli utilizzando un tubo appositamente realizzato.
Questo tubo con battute specifiche serve per non affondare troppo o troppo poco i cuscinetti. Utilizzatelo con un mazzuolo per mettere in posizione queste importanti tenute. Utilizzate paraoli in Viton e se volete mettete un sottile strato di grasso tra tenuta e parapolvere del paraolio.

Il carter è completamente montato e, se avete eseguito un corretto montaggio noterete come le spalle dell'albero siano centrate; verificatelo con uno spessimetro ed eventualmente correggete col solito sistema di tiraggio.

Matteo Marconi "imbaracing"

comments